Bambino dalla testa piatta? Cosa fare ?

La sindrome della testa piatta o plagiocefalia è sempre più comune nei neonati. In effetti, questi di solito sono sdraiati sulla schiena per prevenire la sindrome della morte improvvisa del neonato. Inoltre, la loro testa è molto malleabile, il che a volte causa la deformazione del cranio, specialmente nell'osso occipitale. Hai un bambino dalla testa piatta? Scopri quali soluzioni sono disponibili per rimediare a questo problema.

I diversi trattamenti per la sindrome della testa piatta

Esistono diversi modi per porre rimedio al problema plagiocefalia. Tra questi, il uso dell'osteopatia è altamente raccomandato. L'osteopata è chiamato sia nel prevenzione quello in correzione disfunzioni craniche del neonato. Come dormire è uno dei più grandi fattori di rischio per la plagiocefalia, agisce quanto prima favorendo la mobilità del collo e del cranio del tuo bambino tramite una leggera pressione esercitata sulla sua testa. E usando trattamento preciso e delicato, il professionista ripristina la forma della testa del bambino.

Un altro modo per prevenire la sindrome della testa piatta è anche non lasciare che il tuo bambino immobilizzato troppo a lungo sulla schiena. Ricordarsi di cambiare regolarmente la sua posizione prendendolo in braccio quando non dorme o trasportandolo con una fionda fisiologica, alternando le due braccia durante la poppata, mettendolo su un tappetino da gioco, ecc. Inoltre, evitare di abusare dei vari accessori per l'infanzia progettati per impedire al bambino di essere libero di muoversi, vale a dire cuscini anti testa piatti, poggiatesta, seggiolini auto, conchiglie, ecc.

Gli esercizi di fisioterapia sono anche efficaci per promuovere le capacità motorie del bambino e aiutarlo a girare sul lato destro. Il fisioterapista inizia valutando gamma di movimento sulla zona cervicale prima'Incoraggia il bambino a orientarsi tramite pressioni delicate e precise. Va sempre ricordato che l'utilizzo di questi metodi curativi deve essere fatto il prima possibile per garantirne l'efficacia.

Le diverse cause di deformità cranica nei bambini

La deformità del cranio di un bambino che è anche chiamata plagiocefalia di solito compare durante il prime settimane della sua vita. Negli ultimi tempi, questo fenomeno è sempre più comune. Si stima che ne sia affetto circa un bambino su tre. Le ragioni di ciò sono le seguenti:

  • Bambino addormentato sul retro : questa posizione è fortemente raccomandata dagli operatori sanitari per evitare la sindrome della morte improvvisa del lattante. Tuttavia, questa posizione promuove la deformazione del cranio del bambino, soprattutto quando è fermo a lungo.
  • Il mancanza di variazione delle posizioni in cui sistemare un bambino è anche una delle principali cause di plagiocefalia. Ovviamente, dormire sulla schiena è comunque consigliato per evitare la morte improvvisa del neonato durante i primi mesi, ma è importante cambiare frequentemente il modo in cui è installato.
  • Una deformità del feto in utero può anche essere considerato come causa di una deformità del cranio di un neonato, soprattutto se l'anomalia si nota durante il parto. Ciò è dovuto alla posizione impropria del feto quando si sviluppa nell'utero.

I neonati con plagiocefalia sono ormai più numerosi e per una buona ragione, la posizione di sdraiati sulla schiena che è consigliata per poterli, soprattutto, proteggerli. Tuttavia, la presa in carico e il supporto di un professionista il prima possibile consentirà di porre rimedio a questo problema in modo rapido ed efficiente.