Come puoi imparare a gestire meglio il dolore?

Il dolore è una sensazione a cui ogni persona reagisce in modi diversi. Tuttavia, gli studi dimostrano che più ci concentriamo su di esso, più intensamente lo sentiamo. Inoltre, più a lungo dura, più forte è la sensazione. È quindi importante intervenire quando si presenta per evitare che raggiunga uno stadio cronico.

Gli analgesici sono modi semplici per alleviare il dolore, ma non sono privi di effetti collaterali. Ecco perché è necessario imparare a gestire al meglio il dolore utilizzando terapie alternative. Ma quali?

Usa uno psicopratico

Uno psicopratico è uno psicologo professionista che si prende cura delle persone che desiderano ottenere aiuto per superare un brutto corso: depressione, ansie, fobie, burnout, stress, dolore cronico, ecc. Questo viene fatto durante le sessioni il cui numero è limitato utilizzando tecniche di terapia breve come l'ipnosi, la programmazione neurolinguistica o la tecnica dei movimenti oculari. Per questo è sufficiente entrare a far parte di uno psicologo a Vichy se vivi in ??zona.

Per ridurre il dolore, lo psicopratico può offrire l'ipnosi, che è abbastanza efficace, o la tecnica dei movimenti oculari per il trauma. L'ipnosi agisce sia sulla percezione del dolore che sulla sensazione di dolore. Questo è un esercizio di concentrazione in cui il praticante chiede al tuo subconscio di concentrarsi su un particolare elemento per sopprimere altri stimoli. In generale, questa tecnica funziona su tutti, soprattutto nei casi di dolore principalmente emotivo. Tuttavia, per una maggiore efficacia, il paziente deve essere collaborativo.

Usa diverse tecniche di rilassamento

Esistono molte tecniche di rilassamento. Tutti mirano ad eliminare gradualmente la tensione muscolare per un completo rilassamento, sia mentale che fisico. Questa soluzione è particolarmente efficace per calmare il dolore generato o accentuato da ansia e stress. Questi ultimi infatti riducono la soglia del dolore, aumentano la sensazione di affaticamento aumentando la tensione muscolare, che aggrava ulteriormente il dolore articolare. Un terapista certificato dovrebbe essere utilizzato per apprendere la tecnica di rilassamento appropriata.

Pratica il massaggio

Il massaggio è la tecnica più antica per combattere il dolore. Gli effetti di esso non sono gli stessi a seconda del tipo di massaggio, sebbene di solito sia un efficace antidolorifico. Un massaggio può mirare a rilassare i muscoli, favorire la circolazione sanguigna, produrre uno stimolo mirato a ridurre il dolore, ecc.. Il massaggio fornisce anche un effetto riposante che elimina così ogni forma di stress e stanchezza. Può essere utilizzato da chiunque purché praticato da un professionista.

Fai l'agopuntura

Questa tecnica considera il dolore un segnale di avvertimento di scarso flusso di energia nel corpo. Ciò causa tutti i tipi di malfunzionamenti che possono essere corretti utilizzando aghi sottili posizionati nei punti di agopuntura. Questi quindi stimolare la produzione di endorfine chi sono gli ormoni del piacere. Questi antidolorifici naturali aiutano efficacemente a ridurre le sensazioni di dolore.