È sicuro usare un doppler fetale su un bambino?

Una delle principali cause di ansia per le madri è non sentire il bambino calciare così spesso come fanno di solito.Qualche anno fa, l'unico modo per alleviare questa ansia era far controllare la frequenza cardiaca fetale da uno specialista.Ma grazie alla tecnologia, le madri possono ora controllare la frequenza cardiaca del loro bambino a casa e tutte le volte che lo desiderano.Ascoltare il battito cardiaco del tuo bambino non ancora nato ti rassicura che tutto va bene e ti dà pace.Ci sono molti diversi tipi di cardiofrequenzimetri fetali oggi sul mercato, ma i doppler fetali sono sicuri per il bambino?Questo articolo tratterà i pro ei contro dei doppler per aiutarti a prendere una decisione informata.

Cosa devi sapere sul monitoraggio fetale durante la gravidanza

Come funziona un doppler fetale?

Prima di prendere la decisione di acquistare il miglior monitor della pressione sanguigna del cuore fetale per uso domestico, è importante prima capire come funziona.
I doppler fetali sono dispositivi portatili che le donne incinte possono utilizzare per ascoltare la frequenza cardiaca del loro bambino dalla comodità della propria casa.
Questi doppler portatili funzionano sulla base dell'effetto Doppler sviluppato da Christian Doppler nel 1842. Inviano brevi impulsi di onde ultrasoniche ad alta frequenza che passano attraverso il tuo bambino nell'utero. Nell'utero, le onde incontrano il battito cardiaco del tuo bambino, dopodiché vengono riflesse nel Doppler dove il battito cardiaco viene convertito in suono. Questo suono viene quindi amplificato dal dispositivo e inizi a sentire il battito cardiaco.
Scientificamente, una volta che le onde ultrasoniche vengono riflesse sul dispositivo, il concetto dell'effetto Doppler viene utilizzato per calcolare lo spostamento di frequenza e lunghezza d'onda, convertendo il segnale in un battito cardiaco. Per ascoltare il battito cardiaco, i cardiofrequenzimetri fetali sono dotati di cuffie che colleghi per ascoltare il suono.
I doppler fetali del battito cardiaco sono stati approvati per l'uso domestico dalla FDA perché utilizzano la tecnologia degli ultrasuoni a basse emissioni. Ciò significa che sono sicuri per il bambino. Per questo motivo, è importante assicurarsi di acquistare un doppler fetale approvato dalla FDA per l'inizio della gravidanza.
Tuttavia, i medici sostengono che le donne incinte non dovrebbero utilizzare un monitor del battito cardiaco prenatale senza l'approvazione del medico. Inoltre, non dovrebbero essere utilizzati come sostituto di un consulto medico.

I doppler fetali sono sicuri per l'uso quotidiano?

Secondo gli operatori sanitari, il doppler fetale non deve essere utilizzato quotidianamente durante le prime fasi della gravidanza. Ciò si basa sul fatto che utilizzano una tecnologia simile agli ultrasuoni, che non ha ancora dimostrato di essere sicura o pericolosa. Quindi, per essere sicuri, è importante ridurre al minimo l'uso del Doppler fetale ogni giorno.

Quando dovrei iniziare il monitoraggio cardiaco fetale a casa?

Le gravidanze sono diverse e lo sono anche i nostri corpi. Alcune future mamme potrebbero essere in grado di sentire il battito cardiaco del loro bambino già dall'ottava settimana, mentre altre potrebbero dover aspettare fino a 14 settimane. I professionisti raccomandano quindi di iniziare a utilizzare un doppler della frequenza cardiaca fetale intorno alle 12 settimane.