Stabilire abitudini di sonno sane: da 24 a 36 mesi

Tra il secondo e il terzo compleanno, i bambini hanno bisogno di circa 11-12 ore di sonno per notte e un sonnellino di 1,5-2 ore ogni pomeriggio.La maggior parte dei bambini di questa età va a letto tra le 19:00 e le 21:00 e si alza tra le 6:30 e le 8:00.Può sembrare che i modelli di sonno di tuo figlio siano in definitiva gli stessi dei tuoi, ma trascorrerà più tempo nel sonno REM e nelle fasi più profonde del sonno non REM di te.Il risultato ?Poiché effettuerà più transizioni da una fase del sonno all'altra, si sveglierà più spesso di te.Ecco perché è così importante che impari a calmarsi e tornare a dormire.

Come stabilire sane abitudini di sonno

Ora che tuo figlio sta invecchiando, ci sono alcune nuove tecniche che puoi provare per aiutarlo a dormire bene la notte, tra cui:

Mettilo in un letto grande e lodalo quando rimane lì.

Questa è l'età in cui è probabile che il tuo bambino passi dalla culla al letto, probabilmente perché avrà superato l'età in cui è cresciuto.Anche l'arrivo di un nuovo fratello o sorella può accelerare la decisione.Se sei incinta, sposta la tua piccola almeno due o tre mesi prima del previsto, consigliano gli specialisti del sonno.Vuoi che il tuo bambino più grande si senta a suo agio nel suo nuovo letto prima di vederlo prendere posto nel suo letto.Ma se l'interruttore non funziona bene, è possibile ripristinarlo a 3 o 4 mesi.Il tuo neonato potrebbe comunque trascorrere quei mesi dormendo in una culla e tuo figlio più grande avrà il tempo di abituarsi ad avere un fratello, rendendo più facile il passaggio dalla culla al letto.Altri motivi per prendere in considerazione il trasferimento includono frequenti salti fuori dalla culla e vasino.Il tuo bambino potrebbe aver bisogno di alzarsi di notte per usare il bagno.

Una volta che usa il suo nuovo letto, assicurati di lodare tuo figlio quando passa la notte lì e prima di coricarsi. Dopo aver chiuso a chiave la culla, tuo figlio potrebbe uscire dalla culla più volte solo perché può. Se il tuo bambino si alza, modera la tua reazione. Riportalo a letto, digli con fermezza che è ora di addormentarsi e vai.

Il tuo bambino potrebbe iniziare a cercare di ritardare l'ora di andare a letto rotolando per una storia, una canzone, un bicchiere d'acqua. Cerca di anticipare tutte le richieste usuali (e ragionevoli) di tuo figlio e inseriscile nella routine della buonanotte. Quindi dai a tuo figlio un'ulteriore richiesta ma chiarisci che uno è il limite. Penserà di ottenere ciò che vuole, ma saprai che stai ragionando con lui.

Dagli un bacio della buonanotte in più o rimboccalo.

Va bene promettere a tuo figlio un bacio della buonanotte in più dopo averlo rimboccato per la prima volta. Digli che tornerai a trovarlo tra pochi minuti. È probabile che dormirà velocemente quando torni.

Potenziali insidie

Se il tuo bambino inizia ad alzarsi più spesso dopo essersi diplomato in un letto queen-size, rimettilo a letto e salutalo. Oltre a questo, come gestire la situazione è una decisione personale. Le opinioni degli esperti variano. Alcuni dicono di non coccolarlo o portarlo a letto. Alcuni dicono che fintanto che tuo figlio si addormenta da solo, va bene andare a calmarlo, e altri consigliano di andare subito da tuo figlio, trovando la fonte del problema e confortandolo. .

Un altro problema comune del sonno a questa età è la resistenza al momento di coricarsi. Facilita o evita il problema anticipando e gestendo le richieste prima che tuo figlio vada a letto. Pochi bambini corrono felicemente a letto ogni notte, quindi preparati a qualche difficoltà.

Probabilmente noterai che tuo figlio ha nuove preoccupazioni notturne in questi giorni. La paura del buio, dei mostri sotto il letto o della separazione da te sono comuni tra i bambini piccoli, quindi non preoccuparti troppo. Le paure fanno parte del normale sviluppo di tuo figlio. Se inizia ad avere incubi, vai subito a trovarlo e raccontagli il suo brutto sogno mentre lo calmi. Se gli incubi persistono, cerca le fonti di ansia nella sua vita quotidiana. La maggior parte degli esperti concorda sul fatto che se tuo figlio è davvero terrorizzato, va bene lasciarlo nel tuo letto ogni tanto.
Appena uscito: sfoglia questa fantastica guida speciale Levigatrice per cemento prima di acquistare!